I dati raccolti verranno trattati ai sensi del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Consultique S.p.A [privacy policy]

* Campi obbligatori

Il nonno vuole costruire un tesoretto per il nipote

12/12/2016

Il quesito

Tra qualche settimana diventerò nonno.
Che regalo utile per il futuro del nipote
sarebbe opportuno fare? Assicurazione malattia?
Un premio a 18 anni per poter frequentare l'università?
Il nonno vuole costruire un tesoretto per il nipote

L'intervento del nostro Ufficio Studi e Ricerche

«Quali sono le migliori soluzioni per accantonare risparmi per i propri figli o nipoti?».
È un quesito che molto di frequente viene posto da genitori e nonni che desiderano accantonare risparmi per finanziare le future spese universitarie o più semplicemente per fare un regalo. E del resto i dati Censis e Istat dimostrano che ce ne sarà bisogno. Le famiglie con figli sono le più vulnerabili alla crisi, visti gli insufficienti aiuti o sgravi da parte dello Stato. L’aiuto finanziario dei nonni, già impegnati a gestire i bimbi nella vita quotidiana, è quindi benvenuto.

Il lettore pone alcune alternative ovvero la possibile sottoscrizione di una copertura assicurativa sulla malattia oppure un accantonamento di risparmi nell’ottica di finanziare le spese universitarie. Entrambe le scelte ci sembrano meritevoli, tuttavia, dato che le spese universitarie risultano un onere particolarmente importante, la possibilità di avere molti anni in cui poter accantonare un importo relativamente consistente ci sembra essere la soluzione migliore.
«Ogni qualvolta si decide di accantonare risparmi per un soggetto minore uno dei primi elementi da considerare è l’intestazione delle somme ovvero se sia opportuno intestarle direttamente al soggetto minore ovvero mantenere l’intestazione delle somme», spiegano da Consultique. A nostro avviso risulta preferibile mantenere l’intestazione del conto per diversi motivi. In primis una eventuale necessità di dover smobilizzare quel capitale richiederebbe, laddove fosse intestato ad un soggetto minore, l’autorizzazione da parte del giudice tutelare, comportando quindi un significativo vincolo alla possibilità eventuale di attingere a quel capitale in via anticipata rispetto al raggiungimento della maggiore età del nipote.
Definita l’intestazione delle somme si pone il tema dell’investimento: dato un orizzonte temporale lungo e un profilo di rischio che ipotizziamo essere relativamente prudente (onde evitare rischi che comportino il mancato raggiungimento dell’obiettivo prefissato) una consistente quota del portafoglio riteniamo debba essere allocata in strumenti che proteggano dall’inflazione il proprio capitale.
Dato tale elemento, a nostro avviso una soluzione efficiente potrebbe essere quella di costruire gradualmente un portafoglio in Etf di cui una quota rilevate avente come sottostante titoli di Stato inflation linked. «A tale componente potrebbero essere affiancate Etf che puntano su oro fisico e sull’azionario globale».
In ogni caso, visto che molto spesso gli investimenti sono di importo modesto, segnaliamo di prestare particolare attenzione alle spese di negoziazione che potrebbero erodere parte dei rendimenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicazioni ed analisi

05/12/2019Plus24. Trasparenza dei costi: gli effetti di Mifid2 per i consulenti delle reti

Interessante articolo di Gianfranco Ursino sugli effetti della riduzione dei margini per i consulenti delle reti finanziarie. Pubblicato sabato 30 novembre su Plus24 de "Il Sole 24 Ore".

30/11/2019Fondi Pensione Aperti: su Plus24 de "Il Sole 24 Ore" il rating aggiornato al 31 ottobre 2019

Su "Plus24 de "Il Sole 24 Ore" di sabato 30 novembre 2019, ecco il rating aggiornato sui Fondi Pensione Aperti, elaborato dall'Ufficio Studi e Ricerche di Consultique.

25/11/2019Famiglia, tre idee per proteggerla

Su "Patrimoni & Finanza" de "Il Corriere della Sera" di lunedì 25 novembre, intervento di Giuseppe Romano di Consultique, in merito a come proteggere la famiglia dai rischi e costi.

25/11/2019Fondi Pensione Negoziali: su Plus24 de "Il Sole 24 Ore" il rating di ottobre 2019 dell'Ufficio Studi e Ricerche Consultique

Su Plus24 de "Il Sole 24 Ore" di sabato 23 novembre 2019 il rating dei Fondi Pensione Negoziali (rendimenti, costi e dati), elaborato dall'Ufficio Studi e Ricerche di Consultique
visualizza tutti
Condividi linkedin share facebook share twitter share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner