I dati raccolti verranno trattati ai sensi del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Consultique S.p.A [privacy policy]

* Campi obbligatori

Investire a rate sui listini vale mille euro extra

11/07/2017

Investire a rate sui listini vale mille euro extra
Sul "Corriere della Sera" di lunedì 10 luglio 2017, l'intervento di Giuseppe Romano, Direttore Ufficio Studi e Ricerche

Entrare sul mercato a piccoli passi, implica una pluralità di vantaggi. Con un piano di accumulo (pac) si neutralizza il rischio di mettere tutte le uova nel paniere alla vigilia di una violenta caduta del mercato. “ A meno che non riesca a cogliere il momento perfetto, l’inizio di un ciclo rialzista, conviene mediare i prezzi di carico, appianando i picchi al rialzo  e al ribasso”, spiega Giuseppe Romano, direttore dell’Ufficio Studi e Ricerche di Consultique.
Per la stessa ragione, con un pac si attenuano gli effetti delle oscillazioni sui listini. E con un percorso guidato, scandito da versamenti automatici, si offre maggiore disciplina al proprio investimento, evitando di disperdere le risorse. Con l’aiuto di Consultique, L’Economia ha messo a confronto un piano di accumulo da 100 euro al mese per 10 anni con un ipotetico investimento di 12 mila euro realizzato in un’unica soluzione a luglio del 2007. Nel caso dei mercati azionari, l’ingresso dilazionatosi è rivelato premiante: chi avesse fatto 120 versamenti mensili da 100 euro a favore di un etf sull’Msci world, avrebbe guadagnato complessivamente il 53%, accumulando un capitale di 18.833 euro, mille in più rispetto alla soluzione in un’unica tranche (+41%). Se si fosse optato per un fondo comune, anziché un Etf, i maggiori costi avrebbero eroso una parte significativa della performance (si è calcolata una commissione di gestione media dell’1,65%, contro lo 0,42% stimato da Fida per gli strumenti a replica passiva).
L’esito del confronto tra le due modalità d’ingresso nei mercati è rovesciato se si considera il reddito fisso. La lunga fase rialzista dei bond, ha reso praticamente imbattibile l’investimento in un’unica soluzione. Come sempre, vanno monitorati i costi: anche una spesa modesta su un versamento mensile di 100 euro, può incidere sulle performance di un pac.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicazioni ed analisi

15/01/2018Fondi Pensione Aperti (FPA): su Plus24 il rating aggiornato di gennaio a cura di Consultique

Su Plus24 de "Il Sole 24 ore" di sabato 13 gennaio 2018, ecco il rating dei migliori Fondi Pensione Aperti (FPA), elaborato dall'Ufficio Studi e Ricerche di Consultique.

11/01/2018Occhi puntati sulla Cina, che si trova di fronte alla prova di una nuova era

Il rallentamento della crescita sembra essere stato digerito dai mercati: la vera sfida si sposta ora sull’indebitamento del Paese, richiamato anche dall’Fmi sui possibili rischi

08/01/2018Fondi Pensione Negoziali

Su Plus24 de "Il Sole 24 ore" di sabato 6 gennaio 2018, ecco il rating dei Fondi Pensione Negoziali, elaborato dall'Ufficio Studi e Ricerche di Consultique

08/01/2018Quei Pir a base di Etf che sono vietati ai minori

Su Plus24 de "Il Sole 24 Ore" di sabato 6 gennaio 2018, l'articolo dell'Ufficio Studi e Ricerche Consultique sui PIR intestati ad un minore
visualizza tutti
Condividi linkedin share facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner