I dati raccolti verranno trattati ai sensi del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Consultique S.p.A [privacy policy]

* Campi obbligatori

La consulenza finanziaria indipendente nasce a Verona

21/06/2003

Fonte: L’Arena, 21/06/2003

 

CONSULTIQUE ha lanciato le nuove figure professionali. Seminari formativi il 25

 

La consulenza finanziaria indipendente nasce a Verona

Liberi professionisti indipendenti, non legati a gruppi bancari e assicurativi, esperti di finanza pronti a proteggere il cliente da consigli non professionali ed interessati, facendogli risparmiare i costi elevati del risparmio gestito e aiutandolo a pianificare i suoi obiettivi. È questa la nuova figura del consulente finanziario indipendente che, dando vita a studi professionali o integrandosi all’interno di studi già avviati (commercialisti, consulenti aziendali, fiscalisti) e remunerato a parcella, non ha legami con la vendita di alcun prodotto finanziario ed è quindi psicologicamente libero di consigliare l’investimento che ritiene più adeguato.

La prima e unica società italiana a offrire servizi di formazione, aggiornamento e gestione dell’attività di questi nuovi operatori indipendenti è la veronese CONSULTIQUE (www.CONSULTIQUE.com), che ad oltre un anno dall'inizio della sua attività analizza il futuro della consulenza. Creata dalla Armellini Consulting, ha allacciato da tempo importanti partnership con i principali leader mondiali nella fornitura di informazioni finanziarie ed infrastrutture tecnologiche (Bloomberg, Brainpower, Epheso, GoToWeb-Telecom, Infracom, Siglacom e Wall Street Italia) finalizzate a garantire il miglior supporto agli studi finanziari.

«Per i futuri consulenti», commenta il presidente Cesare Armellini, «è previsto un percorso formativo personalizzato, erogato da esperti attivi sui mercati finanziari. Per l’assistenza operativa quotidiana i professionisti potranno inoltre avvalersi del nostro ufficio studi, la cui interazione con i partner è facilitata da “Ifanet”, il sistema informativo on line in cui risiedono i software esclusivi di analisi e pianificazione finanziaria. Una particolare attenzione è rivolta agli aspetti di comunicazione e marketing, per i quali CONSULTIQUE si avvale del know how del gruppo di appartenenza».

Anche in Italia come già avvenuto all’estero, si sta delineando così un nuovo modello di consulenza finanziaria che coinvolge ex operatori tradizionali (promotori finanziari, broker, dirigenti e funzionari bancari) ed altri liberi professionisti (commercialisti, consulenti aziendali, fiscalisti) che, insieme stanno dando vita a società o studi associati con la mission della consulenza finanziaria indipendente, cioè priva di conflitti di interesse e quindi non legata a società prodotto (banche, sim, assicurazioni).

«Abbiamo così anticipato l’entrata sul mercato di gruppi esteri», prosegue Armellini, «che nel giro di un paio d’anni si presenteranno in Italia favoriti dall’evoluzione legislativa europea che, per tutelare i risparmiatori, ha istituzionalizzato la figura del “consulente puro”».

«In generale, il consulente indipendente», spiega Cristina Giacomazzi, responsabile del supporto operativo, «si prende cura della valorizzazione del denaro del cliente, fornisce consigli non interessati, gli fa risparmiare i costi del risparmio gestito e lo aiuta a pianificare i suoi obiettivi. In base alle esperienze dei paesi anglosassoni nei quali il consulente è già una realtà da anni, i risparmiatori apprezzano inoltre l’assenza di conflitti di interesse, l’informativa totalmente indipendente, la completezza e la comprensibilità dei report e delle analisi».

«Il grande successo avuto nel primo semestre del 2003», ammette con soddisfazione il responsabile commerciale Luca Mainò, «fa prevedere l’operatività di circa 100 studi professionali concentrati principalmente nel centro-nord Italia entro la fine dell’anno. Stiamo già valutando molte richieste di partnership provenienti da ogni parte del Paese».

Il 25 giugno nella sede di CONSULTIQUE si terranno due seminari dal titolo «Tecniche e metodologie specialistiche di analisi indipendente del risparmio gestito». Avranno per argomento le gestioni patrimoniali in fondi comuni e Sicav e i prodotti previdenziali commercializzati in Italia. Per informazioni telefonare allo 045.8012298 o inviare una e-mail a info@CONSULTIQUE.com. (al.az.)
Pubblicazioni ed analisi

21/05/2018Tutti gli strumenti per scommettere sul Brasile

Su Plus 24 de "Il Sole 24 ore" l'articolo per chi vuole investire in Brasile a cura dell'Ufficio Studi e Ricerche Consultique. 

14/05/2018Rebus fiscale per cercare la soluzione più light

Su Plus 24 de " Il Sole 24 Ore" di sabato 12 maggio, l'Ufficio Studi e Ricerche risponde al quesito del risparmiatore che tratta tema della fiscalità applicata sugli strumenti finanziari

14/05/2018Difficile vendere le azioni della Popolare di Spoleto

Su Plus 24 de "Il Sole 24 Ore" di sabato 12 maggio, Giuseppe Romano, Direttore dell'Ufficio Studi e Ricerche risponde alle domande del risparmiatore sulle azioni della Popolare di Spoleto

14/05/2018I bond argentini rimangono ad alto rischio

Su Plus 24 de "Il Sole 24 Ore" di sabato 12 maggio, l'intervista a Matteo Trotta dell'Ufficio Studi e Ricerche in merito all'analisi dei bond argentini
visualizza tutti
Condividi linkedin share facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner