I dati raccolti verranno trattati ai sensi del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Consultique S.p.A [privacy policy]

* Campi obbligatori

Plus24: Ex dirigente tentato dal lingotto d’oro

19/10/2020

Plus24: Ex dirigente tentato dal lingotto d’oro

CONSULENZA INDIPENDENTE, LA UE CI RIPROVA

Ho sentito da un amico che ci sono società elle propongono di accedere al mercato dell'oro tramite un conto specifico. Io non ho capito come funziona. Ho anche sentito che il settore è accessibile tramite un piano di accumulo. Quali sono le differenze cosa conviene fare? Quanta parte del patrimonio investire in oro?
lo sono un sessantenne vedovo e senza figli. Non ho particolari esigenze né progetti da realizzare se non riuscire a vivere in maniera dignitosa come ho finora fatto. Sono un ex dirigente industriale e ricevo una pensione adeguata al mio stile di vita. Ho però la necessità di lasciare almeno inalterato il potere di acquisto dei miei risparmi accumulati nel tempo, Ecco che l'oro, a cui finora non avevo mai pensato come strumento d'investimento potrebbe avere un senso, in tempi di pandemia e ora che le classiche azioni da cassettista sono entrate in crisi e i titoli di Stato non rendono più niente ...

Il lettore fa riferimento probabilmente a Conto Lingotto che è una soluzione che consente di acquistare oro fisico da Confinvest e, eventualmente, rivenderlo alla stessa Confinvest tramite una piattaforma online o una app.
«L'oro viene individuato e conservato nei caveaux della società ed il cliente può anche decidere di ritirarlo o farselo spedire a casa - spiegano da Consultique a cui abbiamo chiesto un parere sullo strumento -. L'oro ha una purezza di 999,9 certificata e la quantità minima acquistabile è di 1,001 grammi come previsto dalla normativa per l'oro da investimento. Un cliente ha la possibilità di acquistare fino a 3mila euro al giorno e 18.000 euro all'anno tramite il conto lingotto».
Sono inoltre possibili Pac, cioè acquisti pianificati periodici. Per il pagamento deve essere fornito l'Iban di un conto corrente con lo stesso intestatario del Conto Lingotto, «Non è l'unico prodotto di questo tipo, ad esempio Oro Villa ha un prodotto simile denominato Conto Oro, mentre Italpreziosi ha creato un sistema integrato con alcuni intermediari bancari che utilizzano i servizi di Directa Sim - spiegano da Consultique Ricordiamo che questi mercati sono gestiti direttamente dalle società che li creano che non sono legalmente vincolati al riacquisto dell'oro, anche se di fatto hanno un proprio mercato secondario». Consigliamo di fare attenzione ai costi che prevedono, oltre ad uno spread denaro-lettera sul prezzo dell'oro, anche commissioni sugli ordini inseriti, per la custodia dell'oro, per la creazione e certificazione dei lingotti, per l'eventuale consegna o ritiro. I costi sono diversi per le varie piattaforme citate, alcuni di questi sono variabili a seconda della quantità acquistata ed altri di importo fisso, quindi si consiglia di valutare attentamente l'ammontare che si andrà a pagare.
Un modo alternativo per investire in oro fisico attraverso strumenti finanziari e quello degli Etc con replica fisica (physical gold). In quel caso l'oro non può essere ritirato dall'investitore ma viene certificato che l'oro effettivamente esiste ed è conservato fisicamente in caveau. L'oro fisico costituisce collaterale per lo strumento ed il cliente può rivendere le quote in qualsiasi momento con una liquidità garantita su mercati regolamentati. I costi sono rappresentati dalla commissione annua di gestione, dai costi di negoziazione applicati dalla banca e dallo spread bid/ask. Lo svantaggio è che non si può fisicamente ritirare l'oro che rimane di proprietà dell'Etc, pertanto si potrebbe perdere l'effetto di garanzia in caso di eventi estremi che paralizzino il sistema finanziario.
Quanto alla quantità del proprio portafogli da investire in oro ci sono pareri diversi che dipendono dagli obiettivi che si hanno. Il modo più corretto è forse quello di considerarlo come uno strumento di conservazione della ricchezza. Tuttavia, da Consultique comunque consigliano di non esagerare: il peso nel portafoglio, che dipende ovviamente da una valutazione complessiva degli asset, dagli obiettivi, dall'età e da eventuali esigenze di liquidità future. «Noi consigliamo di non superare la soglia tra il 5%/10%», concludono da Consutique.

Federica Pezzatti
Plus24 – IlSole24Ore


 
Scarica l'articolo
Pubblicazioni ed analisi

05/12/2020Esg: lo screening green premia l’investitore

Piermattia Menon, analista di Cosultique,  interviene su FocusRisparmio sull'importanza attuale della finanza sostenibile

01/12/2020La revisione del target di inflazione è inevitabile

Su INVESTIRE del 27 novembre intervento di Rocco Probo, analista di Consultique, sulla revisione del target di inflazione da parte della BCE
 

01/12/2020Tassi negativi sui depositi: ecco le banche che li applicano

Su We-Wealth.com del 26 novembre intervento di Andrea Cattapan, responsabile azionario di Consultique SCF, su un’indagine di We Wealth su un campione di 10 banche, scoprendo quali sono gli istituti di credito che hanno introdotto tassi d’interesse negativi sui depositi.
 

25/11/2020Dal Banco alla Cattolica, nell’analisi di Consultique dodici anni vissuti pericolosamente

Su GiornaleAdige.it del 21 e 22 novembre intervento di Andrea Cattapan, responsabile azionario di Consultique, sulle vicissitudini del BancoBPM e del gruppo Cattolica Assicurazione.
 
visualizza tutti
Condividi linkedin share facebook share twitter share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner