I dati raccolti verranno trattati ai sensi del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Consultique S.p.A [privacy policy]

* Campi obbligatori

Scenari moderatamente positivi sul bond BPS

04/04/2016

La liquidità sul titolo
della Banca Popolare
di Sondrio è limitata
e potrebbe essere
complicato venderlo


Il titolo acquistato dal lettore è un bond subordinato Tier II, emesso da Banca Popolare di Sondrio (Bps) esattamente un anno fa, che scade fra sei anni (vedi scheda in basso). L’obbligazione ne prevede il pagamento di cedole annuali del 2,5% e proprio in questi giorni ha staccato la prima cedola. Ma nonostante il recentissimo incasso di 2,5 euro ogni 100 euro investiti, il lettore sembra deciso a vendere il titolo perché si è reso conto di non riuscire a sopportare la rischiosità insita in questa tipologia di investimento.

SCAMBI RIDOTH A LUMICINO
Questo bond della Popolare di Sondrio è scambiato sul sistema multilaterale di negoziazione HI-Mt, un circuito parallelo ai mercati regolamentati dove sono negoziate numerose emissioni di banche popolari.
Per questo titolo la liquidità è molto limitata e potrebbe essere complicato lo smobilizzo di elevati quantitativi. Dato il valore attuale (corso secco 96,40 euro in lettera) la perdita che si andrebbe a determinare è di 5,4 su 100 euro. Si deve però tenere conto che il lettore dovrebbe aver incassato in settimana la cedola di 2,50 euro maturata il 30 marzo scorso.

GLI SCENARI DI PROBABILITÀ
«L’analisi del profilo rischio / rendimento relativa all’obbligazione in oggetto - spiegano da Consultique - risulta molto complessa in quanto il titolo è scambiato unicamente su un mercato non regolamentato e remittente non ha titoli comparabili quotati, inoltre per Banca Popolare di Sondrio non sono presenti Cds (Credit Default Swap). Sulla base del solo prezzo del solo prezzo del titolo rileviamo una probabilità di rendimento a scadenza negativo del 20,35%, nel qual caso il valore medio di recupero sarebbe di 26,25 euro. Mente la probabilità di ottenere un rendimento soddisfacente è pari al 79,65% con un valore attuale dei flussi futuri pari a 114,35 euro”. L’analisi è stata svolta sull’unico dato disponibile, ovvero il prezzo, il quale potrebbe essere influenzato dalla limitata liquidità. Non è stato possibile confrontare il risultato con alcun bond quotato dello stesso emittente.

LA SOLIDITA’ DELL’EMITTENTE
Banca Popolare di Sondrio nel 2014 si è trovata costretta a effettuare un aumento di capitale per rispondere alle richieste di patrimonializzazione dettate dalla Bce. In particolare il Cet1 richiesto è pari al 9,25%, valore che al 31 dicembre 2015 risultava soddisfatto (10,49% il valore). Rispetto al panorama delle banche italiane il valore non è elevato ma è comunque in linea con le richieste del regolatore. Durante l’anno il margine di interesse e il margine di intermediazione sono calati, similmente alle altre banche italiane, mentre l’utile è in aumento rispetto all’esercizio precedente. In generale la Popolare di Sondrio ha vissuto gli anni passati con una minore volatilità dei risultati economici e mantiene un livello elevato di copertura delle sofferenze e il dato complessivo su queste ultime è al di sotto della media nazionale. Nel complesso il giudizio è moderatamente positivo.
 

Le probabilità di perdere e di guadagnare
Attuale profilo di rischiosità, che emerge con gli scenari di probabilità, del
bond subordinato ”Lower Tier 2" collocato dalla Banca Popolare di Sondrio


IL QUESITO DEL LETTORE
Un anno fa ho acquistato in
emissione, il bond subordinato
Tier ll Banca Popolare di Sondrio che
scade a fine marzo 2022
(lSlN 0005092884) .
Al momento della sottoscrizione non
ero conscio del rischio a cui andavo incontro,
allettato dalla cedola annua lorda del
2,50%. Potreste valutaria, tenendo conto
che è mia intenzione venderla?

CARATTERISTICHE DELL’EMISSIONE
Bond Sub Tier Il 2015-2022

Codice lsin: IT00050928814
Cedole del 2,50% annuo
Emessa: 30 marzo 2015
Scadenza: 30 marzo 2022
 
Valore all'emissione: 100
Valore attuale (30 marzo): 96,4
Cedole pagate finora: 2,50 €

SCENARI PROBABILISTICI

Investimento iniziale pari a 100 euro




Per gli scenari probabilistici i calcoli fanno riferimento alla situazione di mercato corrente e non a quella relativa all'epoca dell'emissione.
l risultati a scadenza degli scenari probabilistici non comprendono le cedole già pagate dal bond
FONTE: elaborazioni Consultique su dati Bloomberg e Hi-MTF










 
Pubblicazioni ed analisi

14/09/2020Plus 24: Investire nel mondo - Russia

INVESTIRE NEL MONDO - Tutti gli strumenti per investire sulla Russia

14/09/2020Plus24: I dubbi del padre sul fondo pensione scelto per le figlie

Su Plus 24 de "Il Sole 24 Ore" di sabato 12 settembre l'Ufficio Studi Consultique risponde a un lettore su un fondo pensione

14/09/2020Mainò (Nafop): Solo noi abbiamo i requisiti di indipendenza sia ‘oggettiva’ sia ‘soggettiva’.

Luca Mainò  interviene su FocusRisparmio come vicepresidente AssoSCF e membro del consiglio Nafop

07/09/2020Exchange Traded Fund (ETF): su Plus24 il rating aggiornato a fine agosto 2020

Su "Plus24 de "Il Sole 24 Ore" di sabato 5 settembre 2020, ecco il rating aggiornato sugli ETF, elaborato dall'Ufficio Studi e Ricerche di Consultique
visualizza tutti
Condividi linkedin share facebook share twitter share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner