I dati raccolti verranno trattati ai sensi del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Consultique S.p.A [privacy policy]

* Campi obbligatori

Storie di successo: le testimonianze di chi ha già scelto

21/05/2020

Storie di successo: le testimonianze di chi ha già scelto

Paolo Tirabassi

 

Perché ha deciso di intraprendere questa professione? Si riesce a gestire tutto da soli?

Dopo un’esperienza di 20 anni nel mondo dell’impresa, mi sono avvicinato al mondo della finanza e ho deciso di intraprendere questa professione per la caratteristica dell’indipendenza. Ho ritenuto che essere un professionista e non un agente mi avrebbe permesso di avere con i clienti quello che ritengo essere il rapporto ottimale. All’inizio non è stato facile ma, anche grazie al supporto di Consultique, oggi l’intuizione iniziale si è rivelata veritiera e l’attività è frutto per me di grande soddisfazione. Il mio rapporto con il cliente non è viziato da interessi estranei ma solo dai miei e i suoi.
Dopo 15 anni di lavoro da solo posso dire che, tutto ciò che richiede la normativa è fattibile, grazie ad un po’ di organizzazione, anche perché tutto quello che è richiesto ha uno scopo, una logica utile al consulente stesso. 

Paolo Tirabassi è un consulente finanziario indipendente (CFA), iscritto all’Albo OCF con delibera del 1/12/2018 e titolare dello Studio Tirabassi a Sant’Ilario d’Enza (RE).
 

Storie di successo: le testimonianze di chi ha già scelto

Andrea Zanella

 

Si può lavorare su parcella? I clienti sono disposti a pagarla?

Opero nella finanza dal 1988, prima con una banca tradizionale e poi per 17 anni in Banca Mediolanum. Dal 2004 sono Partner Consultique.
Io perlopiù applico la parcella oraria, dai 100 ai 150 euro per ora, e devo dire che mi ha portato grande soddisfazione. Mi permette di definire un rapporto slegato dal puro aspetto finanziario del mio lavoro, poiché vengo pagato anche per servizi di assistenza su immobili, prodotti assicurativi e aspetti della vita anche particolari, non dico di seguire i divorzi ma quasi. Si crea così un legame profondo, diventando punto di riferimento per il cliente, il che è fonte di grande soddisfazione.
Il cliente è disposto a pagare la parcella se intuisce il valore aggiunto che io posso offrire. Facendo dei preventivi in anticipo il cliente vede dall’inizio quanto andrà a pagare per evitare sorprese. Fornisco subito un incontro preliminare gratuito, dove svolgo l’analisi del portafoglio, spiego il mio lavoro e presento il preventivo e devo dire che circa il 90% delle trattative va a buon fine. I clienti ricercano sicurezza, capire a cosa possono ambire lavorando con noi e, quando lo intuiscono, lo diventano e poi ci rimangono. Perché quando si creano questi rapporti con il cliente, affrontando tutte queste tematiche, diventa quasi impossibile perderli.
Per esempio, a me è successo, anche in un paio di casi, che, un cliente, dopo aver interrotto il rapporto con me, sia poi ritornato, dopo qualche anno, perché ha capito che fuori, a parole ci sono i maghi della finanza ma poi, in realtà, mago non lo è nessuno. Facendo il lavoro con correttezza e trasparenza si possono avere grandi soddisfazioni per sé e per i clienti.

Andrea Zanella è un consulente finanziario indipendente (CFA), iscritto all’Albo OCF con delibera del 1/12/2018 e titolare dello Studio Andrea Zanella and Partners a Schio (VI).


 

Storie di successo: le testimonianze di chi ha già scelto

Gaetano Aquila

 

Come si trovano i clienti e come si avvia il business?

Il 13 dicembre 2002 ho conosciuto per la prima volta il team di Consultique che mi ha fatto capire cos’è la vera consulenza, come andavano analizzati gli strumenti finanziari, nel 2003 ho seguito il loro Master in Consulenza e pianificazione finanziaria indipendente mentre ancora lavoravo in banca e nel 2004 sono diventato Partner Consultique.
Ho lavorato per anni in banca in uffici interni senza entrare mai in contatto con la clientela esterna, quindi posso dire che sono partito da zero. All’inizio non è stato semplice, ma con il passaparola, partendo da amici e conoscenti espandendosi poi a macchia d’olio, si fa. Adesso, 15 anni dopo, seguo sia il lato private che corporate, gestisco asset da oltre 100 milioni di euro e ho 4 dipendenti.

Gaetano Aquila è un consulente finanziario indipendente (CFA), iscritto all’Albo OCF con delibera del 1/12/2018 e titolare dello Studio IFABrescia a Brescia.


 

Storie di successo: le testimonianze di chi ha già scelto

Emanuele Provini

 

Il motivo principale per il quale hai scelto la professione di consulente finanziario con questa modalità? Gestire tutto da soli si riesce per chi volesse intraprendere la professione?

È da 17 anni che svolgo la professione di consulente finanziario indipendente ed era un mio sogno sin dall’università. La mia è stata una scelta di vita prima che professionale e mi sono sempre ispirato al financial advisor inglese. Il motivo per cui ho scelto di svolgere questa professione è quello della totale assenza di conflitti di interesse e la possibilità di fornire ai miei clienti una consulenza ad alto valore aggiunto.
Io svolgo la professione in modalità “autonoma” e mi avvalgo del supporto di una rete di collaboratori, professionisti e dei servizi di Consultique. Il loro supporto non comprende solo una piattaforma informatica chiamata IFAnet che permette di fare analisi, ricerca e gestione dei clienti ma anche l’assistenza “umana” dell’Ufficio Studi che è a disposizione per eventuali problematiche su casi reali. Per ultimo è fondamentale avere una grandissima professionalità, competenza e formazione per poter svolgere questa attività con successo.

Emanuele Provini è un consulente finanziario indipendente (CFA), iscritto all’Albo OCF con delibera del 01/12/2018 titolare dello Studio Provini a Milano.


 

Storie di successo: le testimonianze di chi ha già scelto

Michele Previati

 

Perché un consulente aziendale ha sentito la necessità o vocazione nella sua carriera di allargare la sua attività alla consulenza finanziaria indipendente?

Io mi occupavo del rapporto banca – impresa e seguivo varie aziende durante la mia attività all’interno di vari istituti bancari, il passaggio alla consulenza indipendente è stato un’evoluzione naturale proprio perché cercavo di proporre sempre delle soluzioni e risolvere i problemi delle imprese come fanno in generali i consulenti.
Parlare di imprese vuol dire anche parlare di uomini che hanno realizzato i loro obiettivi e che stanno portando avanti i loro sogni, le loro ambizioni, di stare sul mercato, di non cercare di farsi travolgere dalle crisi. Il passaggio dall’impresa all’imprenditore non è stato “studiato” ma “naturale”. Alla base ci deve comunque essere esperienza, competenza e anche passione per quello che si fa. Le imprese o i privati sono due canali che si interfacciano e credo che essere liberi di trovare soluzioni e dare valore aggiunto su più fronti sia fonte di grande soddisfazione.

Michele Previati è un consulente aziendale e Consulente finanziario indipendente (CFA), iscritto all’Albo OCF con delibera del 20/12/2018 fondatore di Bank Adviser srl ad Asolo (TV).

 


 

Storie di successo: le testimonianze di chi ha già scelto

Luca Rizzi

 

Qual è stata la tua esperienza nell’avviare una società di consulenza finanziaria indipendente (SCF)? E’ facile far pagare una parcella al cliente?

Io nasco come commercialista e mi sono iscritto anche alla sezione dei consulenti finanziari indipendenti. Il mio progetto è quello di aprire più uffici di consulenza finanziaria indipendente su tutto il territorio italiano attraverso l’associazione con altri consulenti finanziari indipendenti abilitati. Credo che una sinergia tra consulenti possa ottimizzare tutti i processi e dare ai clienti un valore aggiunto maggiore che sarà la somma delle esperienze e capacità di tutti i colleghi che si assoceranno al mio progetto.
Provenendo dal mondo dei professionisti, il pagamento della parcella l’ho sempre trovata scontata e ritengo che un lavoro ad alto valore aggiunto debba essere remunerato. Ho sempre seguito negli anni le indicazioni che Consultique ci trasmette e non ho mai avuto problemi a farmi pagare una parcella soprattutto durante la fase iniziale del mio intervento nel quale il cliente ha sin da subito beneficiato di un’importante riduzione dei suoi costi.

Luca Rizzi è un commercialista e consulente finanziario indipendente (CFA), iscritto all’Albo OCF con delibera del 04/12/2018 e fondatore di Capital Suite SCF.

 


 

Storie di successo: le testimonianze di chi ha già scelto

Claudio Trenta

 

Qual è stato il motivo del cambio di professione e come si è iscritto all’Albo?

Io vengo dal mondo finanziario delle reti ed ero iscritto all’Albo nella sezione dei promotori finanziari abilitati all’offerta fuori sede. Dopo il periodo in banca Fideuram e in altre istituzioni, ho deciso di approcciarmi a questa nuova professione alla ricerca di maggior soddisfazione. L’iscrizione all’inizio non è stata facile, la documentazione da presentare è articolata, in particolare il programma d’attività che è un documento complesso da redigere, ma grazie al supporto di Consultique è tutto fattibile, il loro affiancamento è volto a far comprendere tutti gli aspetti dell’attività ed istruire il consulente. La mia iscrizione è avvenuta in circa 3 mesi. Consiglio a tutti i consulenti che vogliono approcciarsi a questa attività di farsi supportare nella redazione della domanda per ridurre i tempi di iscrizione.

Claudio Trenta è un consulente finanziario indipendente (CFA), iscritto all’Albo OCF con delibera del 14/05/2019 e titolare dello Studio IFA a Roma.

 


 

News

16/06/2020I Webinar gratuiti di Consultique | La Consulenza Finanziaria Indipendente

Partecipa ai nostri webinar gratuiti per rimanere aggiornato sulle nostre iniziative e sull’evoluzione della consulenza finanziaria indipendente.

26/05/2020Easy Financial Planning: gli strumenti indispensabili per la pianificazione patrimoniale indipendente

Il servizio "Easy Financial Planning" comprende la licenza annuale del software Fee Only Plan, il più avanzato strumento per la pianificazione patrimoniale, un ciclo di 3 webinar dedicati alla nostra metodologia di financial planning e un workshop di 6 giornate in aula con il team del nostro Ufficio Studi e Ricerche.

16/05/2020Easy Apply 2020 - L’iscrizione semplice al nuovo Albo

Il servizio “Easy Apply” messo a punto da Consultique ha come finalità quella di ridurre i tempi e eliminare le “barriere” per la domanda di iscrizione all’Albo che può risultare di non facile stesura agli occhi di chi vuole diventare Consulente Finanziario Indipendente (autonomo) o creare un Società di Consulenza.

15/05/2020"Drinks & Networking 2020" il nuovo Roadshow Consultique | La Consulenza Finanziaria Indipendente

Dopo il Webinar di Milano ripartono sempre on line con Bologna e Torino i Roadshow di Consultique sulla Consulenza Finanziaria Indipendente.
visualizza tutti
Condividi linkedin share facebook share twitter share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner