I dati raccolti verranno trattati ai sensi del D. Lgs. 196/03. Il titolare del trattamento dati è Consultique S.p.A [privacy policy]

* Campi obbligatori

Vigilanza Ocf, il Sì del Senato al dl fisco dirada la nebbia sulla tempistica

30/11/2017

Vigilanza Ocf, il Sì del Senato al dl fisco dirada la nebbia sulla tempistica
Si alza il velo sui tempi del passaggio di consegne tra Consob e Organismo dei consulenti finanziari (Ocf) per la vigilanza sull’operato delle varie figure della consulenza finanziaria, che potrebbe avvenire entro il 1 dicembre 2018.

Secondo i dettami del maxiemendamento al decreto legge fiscale collegato alla manovra 2018, approvato nella notte di martedì 14 novembre in commissione Bilancio al Senato e sbarcato oggi in Aula, dove ha incassato la fiducia del Senato, anche in assenza delle delibere Consob i compiti di vigilanza sulle tre categorie dei consulenti abilitati all’offerta fuori sede, consulenti autonomi e società di consulenza finanziaria (Scf) passeranno comunque al nuovo supervisore.
Dopo l’approvazione di Palazzo Madama il dl Fisco – che deve essere convertito in legge entro il 15 dicembre – è ora atteso alla Camera per un passaggio che Silvio Lai(Pd), relatore del maxiemendamento, preannuncia come “blindato”.

Tuttavia, non è detto che sarà una passeggiata. Secondo fonti di stampa, a Montecitorio si registra un pressing per poter intervenire anche sul decreto e non solo sulla manovra, tanto che la commissione Bilancio ha già stilato un programma serrato promettendo di chiudere entro il 1 dicembre per lo sbarco del testo definitivo alla Camera.

Ocf, la vigilanza è a un passo

Salvo ulteriori modifiche in sede di discussione alla Camera, l’emendamento al dl Fisco è importante perché detta tempi certi per l’ultimazione delle procedure alla Consob, che entro il 31 ottobre dell’anno prossimo dovrà emanare le delibere per l’avvio dell’Albo unico dei consulenti finanziari e dell’organismo di vigilanza del settore, previsti dalla Mifid 2.
Le norme che hanno recepito le previsioni europee non indicavano infatti un termine preciso per concludere tutti i passaggi necessari all’avvio del nuovo regime, e di recente era stata proprio la presidente dell’Ocf Carla Rabitti Bedogni a chiedere un’accelerazione.



 
News

30/12/2017ETF e Risparmio gestito: metodologia di analisi e valutazioni di fondi, sicav e gestioni patrimoniali

Secondo e terzo modulo di formazione del Master in Consulenza Indipendente 2017-2018. La durata sarà di 3 giornate, dalle 9.30 alle 18.30.

07/12/2017Tutela del risparmio: le azioni non quotate e la crisi delle banche dei territori

Lunedì 11 dicembre si terrà a Bari un convegno dedicato alle azioni non quotate con Andrea Cattapan, Responsabile Azioni e Risparmio Gestito Consultique

01/12/2017Master: L'avvio dello studio o della società di consulenza indipendente e la consulenza mifid compliant

Riparte il primo modulo di formazione del Master in Consulenza Indipendente 2017-2018.
La durata sarà di 2 giornate, dalle 9.30 alle 18.30.

24/11/2017Gli indipendenti a raduno aspettano il nuovo Albo

Sulla rivista Bluerating di novembre, ecco l'itervista al presidente Consultique Cesare Armellini sul Fee Only Summit di quest'anno. 
visualizza tutti
Condividi linkedin share facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner