18/07/2022

Plus24 | Il peso dei costi sulla unit linked Unibonus Strategy Next

 

POLIZZE SOTTO LA LENTE

Le prestazioni della unit linked Unibonus Strategy Next di Unicredit Allianz Vita sono collegate al valore degli attivi contenuti in uno o più fondi interni e non è presente alcuna garanzia sul capitale investito. In caso di decesso dell’assicurato, la società si impegna a corrispondere ai beneficiari un importo pari al valore delle quote dei fondi sottoscritti con una maggiorazione decrescente in funzione dell’età dell’assicurato al momento del decesso (tra lo 0,2 e il 20%). Con riferimento ai costi della polizza, essa prevede dei costi correnti che variano sulla base del fondo selezionato (da 1,5% a 2,2% su base annua), a cui devono essere sommati i costi di gestione previsti dagli Oicr (fino ad un massimo di 2,5% su base annua). Inoltre, sono previste spese fisse sui versamenti dei premi, caricamenti percentuali sull’importo ottenuto e delle penali per il riscatto totale o parziale. Nell’analisi è stato selezionato un fondo interno bilanciato flessibile, confrontandolo con un portafoglio di Etf bilanciato (30% Obbligazionario, 40% Azionario, 30% Monetario). Osservando performance e volatilità delle due proposte, su un periodo di medio termine, si può osservare come il rendimento degli Etf sia superiore al rendimento del fondo interno alla polizza.

Vuoi analizzare i tuoi investimenti?